E' uscito il nuovo libro di Alfredo Parisi, acquistalo online

FederSupporter e AVIS per uno sport più sano

Presentato in Campidoglio il libro di Alfredo Parisi
 

DPCM: Dilettanti allo sbaraglio.

19 ottobre 2020- Il Governo pensa solo al calcio professionistico 

Nell’articolo 1 del  del DPCM di ieri 18 ottobre 2020, infatti è stato ribadito che “ sono consentiti  soltanto gli eventi e le competizioni riguardanti gli sport individuali e di squadra riconosciuti di interesse nazionale o regionale dsl Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) dal Comitato italiano paralimpico (CIP)  e dalle rispettive federazioni sportive nazionali…..”  permettendo, di conseguenza “  la presenza di pubblico …” con le percentuali massime già in precedenza stabilite ( n. massimo di 1000 spettatori per gare all’aperto e n.200 in luoghi chiusi).

Quello che emerge, ancora una volta, è il disinteresse, o meglio il disprezzo sociale verso  una attività sportiva  dilettantistica di base e, soprattutto, quella prevista per le scuole e le attività sportive “ di carattere ludico-amatoriale”.

Leggi tutto...


La Rivoluzione della Lega Serie A

15.10.2020 - Renovatio Imperii

Un sintetico Comunicato della Lega Serie A del 13 ottobre sancisce la fine dell’era “giurassica” del pallone.

Ci voleva la pandemia per scoperchiare quel vaso di Pandora che aveva  come vate incontrastato il Presidente della Lazio.

L’articolo apparso oggi, 14 ottobre, su La Gazzetta dello Sport, a firma di Stefano Barigelli,  si sviluppa proprio in quest’ottica, identificando  nel Presidente Lotito il simbolo cui attribuire “la rissosità che negli anni ha paralizzato la Serie A…. Le vecchie logiche, le vecchie abitudini, gli egoismi, le interdizioni, le risse, la politica del piccolo cabotaggio: tutto ciò non ha più senso”.

Leggi tutto...


Una decisione annunciata

16 ottobre 2020- Un processo sportivo  alle intenzioni.

Nel Comunicato Ufficiale  della Lega Serie A ( n.65 del 14 ottobre) ci sono volute ben sette pagine  per giustificare  la decisione del giudice monocratico.

Una semplice ricostruzione del “pensiero” del Napoli, interpretato dal Giudice,   contrapposto  alla causa di forza maggiore prevista dalla normativa sportiva ( art. 55 NOIF) ha portato per il Club la perdita della partita e la penalizzazione in classifica (art. 53, comma 2  NOIF).

Immaginate solo se il Napoli fosse partito per Torino e, in conseguenza dell’assoluto divieto della ASL, avesse dovuto procedere, poi, il 4 ottobre ( giorno della partita) all’isolamento domiciliare a Torino…..!!!!

Comunque, il provvedimento della ASL , intervenuto alle 14,13 del 4 ottobre non avrebbe consentito al Napoli di presentarsi allo stadio alle ore 20,45 per disputare la partita, anche se il Napoli si fosse recato a Torino non tanto  il 3 ottobre , ma ben  prima. 

Per cui la mancata partenza del Napoli per  Torino il 3 ottobre a NULLA rileva ai fini della possibilità per il Napoli di disputare la partita.

Di seguito l’analisi tecnico-giuridica dell’Avv. Massimo Rossetti.

Alfredo Parisi

Leggi tutto...



Perchè Iscriversi a FEDERSUPPORTER

Leggi tutto →

Per iscriversi a Federsupporter, occorrono solo due passaggi:

 

1) compilare il modulo di iscrizione che potete trovare qui

2) versare la quota associativa annuale di 20 euro tramite bonifico bancario o pagamento Sicuro OnLine tramite Carta di Credito

 

Il 10% della quota di iscrizione verrà destinato alla Onlus "proRETT ricerca" (www.prorett.org)

Potrai richiedere copia dei volumi editi da FederSupporter al costo preferenziale di 10 euro invece dei 20 euro .