E' uscito il nuovo libro di Alfredo Parisi, acquistalo online

FederSupporter e AVIS per uno sport più sano

Presentato in Campidoglio il libro di Alfredo Parisi
 

Un Campionato senza alternative

20 aprile 2020 - Il Campionato di calcio: quali alternative ?

Le recenti dichiarazioni del Presidente del CONI nell’intervista rilasciata  a “La Stampa” ( 19 aprile, di Paolo Brusorio) ha, ulteriormente, acceso una serie di dibattiti, dichiarazioni controdichiarazioni, che coinvolgono organi di stampa e radio e tv,  avvocati, opinionisti, rappresentanti dei Club, tifosi, in una dialettica che, sempre più spesso, travalica i confini, quantomeno del bon ton.

Leggi tutto...


Il ruolo del CONI

18 aprile 2020 -La pretesa ingerenza del CONI  nell’attività e nelle decisioni nel mondo del calcio.

 A seguito delle dichiarazioni del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, nel c orso di una intervista a “ Il Corriere dello Sport”, la Lega Calcio di Serie A ha pubblicato ( 16 aprile) una propria Nota Stampa, accusando il suddetto Presidente di “ leggerezza ed ingerenza”.

Ciò premesso, e al di là del merito di singole questioni  affrontate nell’ambito  dell’intervista dal Presidente Malagò, circa l’asserita “ingerenza”, sono opportune ed utili alcune precisazioni di carattere istituzionale e giuridico.

Leggi tutto...


Non solo calcio

16.04.2020 - Noi e il nostro "tempo sospeso"

In un momento  come l’attuale  in cui viviamo un “tempo sospeso”, ci si ritrova con se stessi , con i propri ricordi, i pensieri, i rimpianti, i rimorsi, le gioie, le emozioni: un’atmosfera felliniana che invita all’intimismo.

Nella convinzione che una comunità è tale se ad essa partecipano tutte le sue componenti, mi piacerebbe ricevere (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e poter pubblicare sul sito dell’Associazione (www.federsupporter.it), i Vostri pensieri, le esperienze di vita, i sentimenti, che vorrete condividere, così da sentirci più vicini.

Con questa finalità, pubblico, oggi, la poesia di un nostro socio: sono le parole che ogni genitore avrebbe  voluto rivolgere ai propri figli e che il dialetto romanesco rende ancora più commoventi.

Alfredo Parisi

 

Te vorei ‘nsegnà

Te vorei ‘nsegnà

che la vita nun è sempre giusta,

che ce se maschera solo a carnevale

che è fragile pure ‘a persona più robbusta

e che è bello uscì fori da ‘n temporale.

Te vorei  fa capì quant’è importante fa l’erori

e che nun è più bravo chi ne fa de meno

ma vive mejo chi nun li nasconne dietro finti bagliori

armeno po annà avanti a testa arta come ‘n treno.

Te vorei ‘nsegnà a nun accontentà tutti

che è sbajato e pure ‘mpossibbile,

che poi rimani ‘ntrappolato su un arbero senza frutti,

e fai solo diventà stà vita più ‘nvivibile.

Te vorei fa capì quant’è bello esse te stesso,

te vorei ‘nsegnà che dietro ‘a e nuvole c’è sempre er sole

ma ce se prepara a ‘a vita cò li fatti che tè restano ‘mpresso,

purtroppo nun se ‘nsegna co ‘e parole.

Te vorei ‘nsegnà che ‘a vita è anche ‘a verità che tè disgusta,

che ‘a vita è piagne de gioia o de dolore

che a vorte n’è importante fa la cosa giusta

ma è importante avecce n’emozzione.

Quelle so l’uniche cose che coi sordi nun potrai mai comprà,

cò le parole mè viè facile e tè ne potrei di tante

ma tè vojo di sciuscià de non smette mai de camminà,

finchè cammini vordì che non aspetti incurante.

Mò la smetto perché ‘e lacrime mè fanno vedè appannato,

te vojo augurà ‘r coraggio de esse sempre te stesso

e quanno tè troverai ‘n mezzo an guaio impantanato,

io starò sempre da ‘a parte tua, pure quanno mè vorrai fa

fesso.

 

P.S. La poesia è pubblicata su “Rime dalla strada” di Prosa Portese, insieme ad altre che potrete trovare e ricevere gratuitamente, nella versione e*book,  fino al 15 maggio prossimo, su Amazon. E’, inoltre, possibile dialogare con Prosa Portese sui social: facebook, instagram, twitter.



Perchè Iscriversi a FEDERSUPPORTER

Leggi tutto →

Per iscriversi a Federsupporter, occorrono solo due passaggi:

 

1) compilare il modulo di iscrizione che potete trovare qui

2) versare la quota associativa annuale di 20 euro tramite bonifico bancario o pagamento Sicuro OnLine tramite Carta di Credito

 

Il 10% della quota di iscrizione verrà destinato alla Onlus "proRETT ricerca" (www.prorett.org)

Potrai richiedere copia dei volumi editi da FederSupporter al costo preferenziale di 10 euro invece dei 20 euro .